Salta al contenuto principale

Distrutta la Madonnina di via Pilati a Cles: vandali in azione, è la seconda volta

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 21 secondi

CLES - La rabbia è tanta, fra gli abitanti di Cles: per la seconda volta la Madonnina dell'edicola di via Piloati è stata vandalizzata e distrutta. 

Domenica notte qualcuno ha vandalizzato la statuetta che si trova nel capitello all’angolo tra via Pilati e via Fratelli Strudl, di fronte all’entrata del cortile della Comunità di Valle a Cles. 

Il servizio completo nel giornale in edicola e su www.ladige.it/edicola

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy