Salta al contenuto principale

Morta "la Giusy del Pordoi", ristoratrice simbolo del passo e conosciuta da tutti

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

PASSO PORDOI - Se n’è andata venerdì mattina la «Giusy del Pordoi», a 77 anni. Era un personaggio, ed il simbolo del passo Pordoi, la «regina» del ristorante Maria.

Vedova di Danilo Dezulian, spesosi per la causa ladina e per il paese natio Pozza (Pera), lei si chiamava Giuseppa Riviello, era originaria di Feltre, ma per tutti era semplicemente la “Giusy del Pordoi”; non aveva mai sposato in prima linea l’attivismo politico culturale del marito, ma aveva abbracciato l’eredità imprenditoriale arrivata, non un ruolo facile, dalla nonna del marito, la famosa Maria Piaz, la «mère del Pordoi».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy