Salta al contenuto principale

Kurz: serve un passaporto

Covid per tornare

a viaggiare in Ue

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

"Vogliamo un passaporto verde a livello Ue col quale si possa viaggiare liberamente, per affari e per andare in vacanza, oltre a godere finalmente di eventi culturali, e altro". Così il cancelliere austriaco, Sebastian Kurz, su Twitter, in vista del vertice Ue, in videoconferenza, che si aprirà nelle prossime ore. Kurz è tra i leader contattati dal premier greco, Kyriakos Mitsotakis, per creare una coalizione per spingere l'iniziativa del passaporto Covid, in vista dell'estate. Tra i Paesi che frenano, ritenendo la discussione prematura, Germania, Olanda, e Belgio. 

"La chiusura delle frontiere da parte di alcuni Stati membri sta danneggiando il nostro intero mercato unico. Chiedo di revocare ogni forma di restrizione quando possibile". Lo scrive su Twitter il commissario europeo per il Mercato interno, Thierry Breton, a margine della riunione dei ministri dell'industria dei Ventisette e a poche ore dall'inizio del summit dei leader Ue in videoconferenza.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy