Salta al contenuto principale

La Nations League 2021

si svolgerà a Rimini

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi

La Fivb, federazione mondiale della pallavolo, ha deciso di affidare l'organizzazione della Volleyball Nations League (VNL) 2021 femminile e maschile all'Italia e a RCS Sports and Events. Più precisamente, sarà Rimini la città che ospiterà la Nations League, torneo che sarà organizzato in una bolla sicura per garantire agli atleti di competere nel regime di massima sicurezza, e per vedere lo spettacolo del volley ai massimi livelli.

E' stato garantito che all'interno della bolla si svolgeranno test frequenti e saranno adottate rigorose misure sanitarie e igieniche, seguendo una serie di protocolli dettagliati. Il concetto di bolla sicura è stato approvato dal Consiglio VNL a gennaio e, grazie a questo format, le migliori nazionali femminili e maschili saranno ospitate e giocheranno in un contesto sicuro, quello romagnolo, per tutta la durata dell'evento. Le varie nazionali si sfideranno con la formula del round robin (15 partite in totale per squadra). La competizione femminile si giocherà dal 25 maggio al 20 giugno, mentre il torneo maschile partirà il 28 maggio e terminerà il 23 giugno.

In entrambi i tornei saranno le prime quattro, anziché le solite sei, a qualificarsi alle Finali della VNL 2021. Le semifinali e le finali femminili si disputeranno rispettivamente il 24 e 25 giugno, mentre per il maschile si giocheranno il 26 e 27 giugno. Nell'arco di 31-32 giorni, all'interno della bolla, si giocheranno così ben 124 partite di alto livello per torneo, avendo sempre come massima priorità la salute e il benessere di tutte le persone coinvolte.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy