Salta al contenuto principale

FEMMINICIDIO A CORTESANO

Donna di 42 anni uccisa dall'ex convivente, lui era ai domiciliari per violenze

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

IL NUOVO ARTICOLO AGGIORNATO: Uccide la ex moglie con l'accetta e poi tenta il suicidio


 

TRENTO - Terribile fatto di sangue, poco fa, a Cortesano, frazione di Trento: Debora Saltori, una donna di 42 anni è stata uccisa nel suo appartamento dall'ex convivente, Lorenzo Cattoni, che era agli arresti domiciliari in un paese della Piana Rotaliana dopo una serie di violenze sulla donna.

Sul posto il magistrato con gli uomini della Polizia di Trento, che stanno eseguendo le indagini.

Il fatto è accaduto alle 15,30 quando l'uomo - un trentanovenne che era stato allontanato da casa - si è presentato all'abitazione della donna, aggredendola fino ad ucciderla. Poi ha ha avuto un malore.

Sul posto sono intervenute due ambulanze del 118 e poco dopo è atterrato l'elicottero di soccorso del Nucleo dei Vigili del Fuoco con l'equipe medica di rianimazione. Purtroppo per lei non c'era piùà niente da fare. L'uomo è stato trasportato al Santa Chiara, è in condizioni critiche.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy